MI TROVI QUI

               

mercoledì 25 luglio 2012

Ricetta fai da te: Acqua di rose

D’estate il sole e il caldo possono inaridire la pelle e farle perdere elasticità. Per rinfrescare la pelle e reidratarla, possiamo utilizzare una ricetta molto semplice ed economica: l’acqua di rose.
Ma quelle che si trovano in commercio hanno un INCI non proprio verde. Allora possiamo prepararcela da noi usando i petali di 10 rose rosse e 1dl di acqua distillata.
Vediamo insieme come fare:
puliamo molto delicatamente i petali privandoli della parte bianca e immergiamoli in un pentolino con l’acqua distillata. Portare ad ebollizione lasciando i petali a macerare per un quarto d’ora.
Filtrare subito il composto con un colino e metterlo in una bottiglietta di vetro conservandola in frigo per un massimo di 3 mesi.
Quest’acqua così fatta e raffreddata è molto utile per tonificare, lenire e rinfrescare il viso, per cancellare le occhiaie e attenuare le irritazioni cutanee o essere usato anche al posto del tonico.
Provatela e fatemi sapere se vi piace.
Alla prossima
Pam

Nessun commento:

Posta un commento